Via Bainsizza 10, Novara

349 1218395 Serafino Mellone info@jikishinkan.it

Intervista al Maestro Kiyoshi Nakakura

In questa pagina troverete un raro documento filmato relativo ad una intervista al Maestro Nakakura, leggendario interprete delle discipline del Kendō e dello Iaidō ed esperto praticante di Aikidō, appreso ed affinato al fianco del Maestro Ueshiba.

Speriamo che, nonostante la qualità non ottimale del video, possiate apprezzare le parole del Maestro, di cui è difficilissimo reperire documentazione filmata soprattutto in lingua italiana. Ogni amante delle discipline della spada giapponese non potrà non lasciarsi affascinare dalla profondità di spirito di questo grandissimo uomo, perdendosi nel racconto di tanti momenti di pratica autentica al massimo livello.

Si può trovare un profilo del Maestro Nakakura su Wikipedia, qui sotto riportato tradotto dall’inglese per praticità di riferimento:

Kiyoshi Nakakura (1910-2000) è stato un praticante giapponese di Kendō, Iaidō ed Aikidō.

Nakakura è stato l’allievo top di Nakayama Hakudō. Quando fu chieso a Nakayama di mandare al Dōjō di Morihei Ueshiba un rappresentante del Kendō, egli incaricò Nakakura. Nakakura sposò Matsuko, la figlia di Ueshiba, e fu legalmente adottato dalla famiglia Ueshiba, assumendo il nome di Morihiro Ueshiba.

Nakakura fu impressionato dall’abilità di Ueshiba nell’arte marziale (particolarmente dopo che il suo padre adottivo riuscì a respingere un attacco simultaneo di Nakakura stesso e del maestro di spada Junichi Haga),  ma non condivise il credo di Ueshiba per la setta Oomoto-kyo e lasciò la famiglia dopo alcuni anni. Il suo ruolo di erede dell’arte di Ueshiba fu preso da Kisshomaru, figlio naturale di Ueshiba.

Nakakura continuò ad allenarsi per tutta la vita nel Kendō e nello Iaidō, raggiungendo il 9° dan in entrambe le discipline.

Potete trovare ulteriori dettagli sulla vita del Maestro Nakakura qui.

Buona visione a tutti e … scriveteci per condividere le vostre opinioni !

(A causa della lunghezza eccessiva, per questioni di fuibilità web il documentario è pubblicato a puntate).