Via Bainsizza 10, Novara

349 1218395 Serafino Mellone info@jikishinkan.it

XIV Memorial Ficuciello

Come da programma, sabato 11 e domenica 12 novembre 2017 si è svolta presso il palazzetto dello sport di Cameri la XIV edizione del Memorial Ficuciello, consueta due giorni completamente dedicata alla disciplina del Kendō nella memoria di Massimo e dei valori dai lui rappresentati.

La giornata di Sabato ha avuto come oggetto un seminario di approfondimento tenuto dal maestro Serge Hendrickx, 7°Dan Kyoshi, coadiuvato dal maestro Serafino Mellone, 6°Dan Renshi. Scopo del seminario: “l’obiettivo della base”, ovvero una focalizzazione sul consolidamento delle basi tecniche della disciplina. In tale prospettiva è stato anche proiettato un video del maestro Kamei Toru, 8° dan Hanshi, appartenente alla scuola del maestro Hirakawa. Ottimo il livello di partecipazione, arricchita per altro dalla presenza del maestro Stefano Betti, 7° dan.

(I partecipanti al seminario)

La giornata di Domenica invece ha visto lo svolgimento di due gare, l’individuale ristretta ai praticanti di livello Kyu ed il torneo a squadre.

(I partecipanti alla gara)

Il torneo individuale è stato dominato da Emanuele Palermo (Doshinken – Alessandria) che dopo avere superato il girone all’italiana a punteggio pieno, ha proseguito verso il primo posto senza lasciare spazio agli avversari. Sul podio alla fine ottimo secondo è arrivato Lorenzo Brivio (Kyumeikan – Monza) ed al terzo posto pari merito Michele Lavia (Jikishinkan – Novara) e Nicolò Motta (Shisei – Torino). Michele si è aggiudicato anche l’ambito premio per il fighting spirt, concludendo in bellezza la sua competizione.

Il fighting spirit di quest’anno è stato dedicato alla memoria del papà di Massimo, Generale Alberto Ficuciello.

 

 

 

Emanuele Palermo

1° classificato gara individuale Kyu

 

 

 

 

Lorenzo Brivio

2° classificato gara individuale Kyu

 

 

 

 

 

Michele Lavia e Nicolò Motta

3° classificati gara individuale Kyu

 

 

 

 

 

 

Michele Lavia

Fighting spirit gara individuale

 

 

Il torneo a squadre ha visto la partecipazione di 11 team che si sono affrontati con la consueta formula della doppia fase, pool ed eliminazione diretta. Sul podio si sono piazzati: Kyumeikan Monza 1° posto, Shisei Torino 2° posto, Jinseikan Varese e Savona 2 pari merito al 3° posto. Il fighting spirit è stato vinto da Davide Pollero del team Savona 1.

 

Kyumeikan Monza

1° classificati torneo open a squadre

 

 

 

 

 

 

 

 

Shisei Torino

2° classificati torneo open a squadre

 

 

 

 

 

Jinseikan Varese e Savona 2

3° classificati torneo open a squadre

 

 

 

 

 

Davide Pollero, Savona 1

Fighting spirit

 

 

 

 

 

 

 

Particolarmente toccanti le parole del maestro Serafino Mellone nel suo discorso dedicato al ricordo di Massimo Ficuciello ed ai valori da lui rappresentati, condivisi dal maestro stesso e posti sin dall’inizio alla base di questo evento.

In rappresentanza della famiglia Ficuciello il fratello di Massimo, che ha onorato la manifestazione con la sua presenza e che, con sincera partecipazione, ne ha valuto testimoniare il valore intervenendo con parole di ringraziamento nella fase di premiazione e chiusura.

Quest’anno il Memorial si è svolto in coincidenza con l’anniversario della strage di Nassirya (12 novembre 2003), quasi a sottolinere ulteriormente il profondo legame tra i due eventi, rendendo se possibile ancora più vivo il ricordo di Massimo e di tutti i caduti.

L’appuntamento è per il prossimo anno, quando Massimo avrebbe compiuto 50 anni. Il maestro Serafino Mellone, ribadendo il suo impegno nell’organizzazione della XV edizione, è già al lavoro con l’obiettivo di celebrare nel migliore modo possibile questa ricorrenza.

Un sentito ringraziamento alla famiglia Ficuciello che ci ha sempre sostenuto facendo sentire la propria presenza.

Un pensiero anche agli amici Argentini del Dōjō Jikishinkan di Medoza che come di consueto hanno organizzato in concomitanza con il memorial una giornata di allenamento dedicata ad esso e che hanno inviato alcune foto ed un video a testimonianza della loro partecipazione:

 

 

 

 

Infine una breve raccolta di fotografie scattate durante le gare:

Ricordando il Memorial 2017: breve raccolta di istantanee.